• Framens - Scuola di Naturopatia
  • Framens - Scuola di Naturopatia
  • Framens - Scuola di Naturopatia
  • Framens - Scuola di Naturopatia
  • Framens - Scuola di Naturopatia

Anno Accademico 2018/2019: Postura: trattamento dal punto di vista olistico

Tesi per il Diploma:
Scuola di Naturopatia online FRAMENS

Postura: trattamento dal punto di vista olistico


Anno Accademico 2018/2019

Relatore: Luigi Piccolo

Candidato: Danilo Rainaldi


ABSTRACT


La medicina allopatica tende a concentrarsi sull’organo malato, trascurando il resto del copro e l’ambiente in cui esso vive.

La Naturopatia può essere affiancata alla medicina tradizionale; in questo trattato viene preso in considerazione solo uno dei tanti aspetti della medicina olistica.

Perché proprio la postura?

Nella valutazione di un paziente l’osservazione della postura è uno degli step più importanti per giungere alla comprensione delle problematiche a cui siamo di fronte. Quando il paziente inizia a parlare, noi osserviamo come si posiziona nello spazio, come deambula, come si muove. La postura è una fonte inesauribile di informazioni: ciò è molto affascinante.

Lo studio della postura (posturologia) è oggi materia di crescente interesse, sono infatti nate scuole e metodiche per correggere i difetti posturali.

 

Anno Accademico 2017/2018: Omeopatia in relazione con le Discipline Olistiche

Tesi per il Diploma:
Scuola di Naturopatia online FRAMENS

Omeopatia in relazione con le Discipline Olistiche


Anno Accademico 2017/2018

Relatore: Prof. Luciano D’Abramo

Candidato: Dott. Fabio Renzi


ABSTRACT


Si descrivono le regole ed i principi sui quali si è fondata l’Omeopatia di Hahnemann, rapportandoli secondo la medicina olistica, la totalità della persona umana, psichica, fisica, spirituale, inserita nei metodi pratici di naturopatia.


La scelta del medicamento omeopatico, in naturopatia, avviene tramite l’osservazione dei sintomi, che però non designano una malattia: la diagnosi è attuata da medici; in medicina olistica ci si può avvalere della sintomatologia senza descrivere le patologie.


I sintomi si suddividono in 5 gruppi: eziologici o cause acquisite non ereditarie, mentali, generali, locali, modalità generali. A loro volta i sintomi generali si dividono in 5 categorie: di terreno, dolore, desideri e avversioni alimentari, oggettivi, soggettivi.


Le leggi sulle quali poggia la medicina omeopatica sono 3: la similitudine, la diluizione infinitesimale, la totalità dell’individuo.

Sono leggi sia teoriche che sperimentali.

 

EnglishItalian