EnglishItalian
  • Framens - Scuola di Naturopatia
  • Framens - Scuola di Naturopatia
  • Framens - Scuola di Naturopatia
  • Framens - Scuola di Naturopatia
  • Framens - Scuola di Naturopatia

Tesi per il Diploma:
Scuola di Naturopatia online FRAMENS

La valutazione multidimensionale
della persona in Naturopatia

Scale e indici di valutazione


Anno Accademico 2010/2011

Relatore: Prof. Claudio Biagi – Candidata: Laura Carella


ABSTRACT


Il concetto di valutazione implica la determinazione di punti critici (standard, soglie di ottimalità/insufficienza, confronto con una situazione ideale o reale, ecc.) in relazione ai quali il giudizio trova un sostegno di legittimazione e di oggettivazione. Ovviamente nella fissazione dei punti critici intervengono: la soggettività del valutatore, la convenzionalità (accordo nella comunità scientifica), la finalità (che influisce sulla scelta di un punto di riferimento piuttosto che un altro in relazione agli scopi della valutazione), la disponibilità di informazioni, la conoscenza del fenomeno, ecc.


Poiché i fenomeni da valutare sono “concettualmente” complessi, caratterizzati cioè da un insieme di tratti/aspetti, un primo fondamentale problema sta nel individuare strumenti efficaci per una buona valutazione multidimensionale.


Le scale di valutazione (S.V.) possono essere in grado di individuare o indirizzare, il naturopata verso i bisogni della persona e svelare eventuali campanelli di allarme dello stato di salute, se ripetute nel tempo possono dare indicazioni sull’andamento della persona soprattutto in relazione con i trattamenti.


Questi strumenti possono permettere di fatto all’operatore: di quantificare e quantificare i miglioramenti o i peggioramenti della persona; permettono di indagare l’esistenza e la dimensione di un fenomeno e possono essere in grado di valutare l’efficacia dei rimedi posti in essere sulla persona.


In particolare le scale e gli indici di valutazione rappresentano un utile mezzo per identificare meglio il “Terreno” della persona.


La ricerca bibliografica ha evidenziato l’esistenza di numerose s.v., la maggioranza sono di provenienza inglese ed americana, validate ed usufruibili liberamente (alcune s.v. sono disponibili solo previa registrazione e pagamento dei diritti d’autore).

Si può presupporre che la scelta migliore sia quella di utilizzare almeno due o più s.v. in grado di fornire dati sugli aspetti fisici, psicologici e relazionali, in modo da avere un ampio spettro di dati o di dotarsi di s.v. multifunzionali (PGWBI, HAD, ecc…).

 


Tesi per il Diploma: Scuola di Naturopatia online FRAMENS

Anno Accademico 2019/2020: Il paradigma PNEI

Tesi per il Diploma: Scuola di Naturopatia online FRAMENS Il paradigma PNEI le relazioni bidirezionali tra i sistemi biologici e ...
Leggi Tutto
Tesi per il Diploma: Scuola di Naturopatia online FRAMENS

Anno Accademico 2019/2020: Alimentazione e Nutrizione

Tesi per il Diploma: Scuola di Naturopatia online FRAMENS Alimentazione e Nutrizione Problematiche, valutazioni, prevenzione e soluzioni Anno Accademico 2019/2020 ...
Leggi Tutto
Tesi per il Diploma: Scuola di Naturopatia online FRAMENS

Tesi Finali di Naturopatia via Skype | Le querce e l’uomo: miti, morfologia ed utilizzi terapeutici

Tesi Finali di Naturopatia via Skype Le querce e l'uomo: miti, morfologia ed utilizzi terapeutici Valentina Passariello Il giorno 18 ...
Leggi Tutto
Tesi per il Diploma: Scuola di Naturopatia online FRAMENS

Tesi Finali di Naturopatia via Skype | Postura: trattamento dal punto di vista olistico

Tesi Finali di Naturopatia via Skype Postura: trattamento dal punto di vista olistico Danilo Rainaldi Il giorno 10 Ottobre 2019 ...
Leggi Tutto
EnglishItalian